« Replica luganese, con furore | Principale | Quaderno di regia »

Terzo Racconto

Ovvero in scena a Milano. E poi riposo.

Obiettivo raggiunto! Il nostro lungo cammino termina qui... almeno per ora. La tre repliche di "Racconto" sono andate in scena. Come direbbe Isabella: ecco, abbiamo vissuto.

La Compagnia riposa e si ricarica per la prossima sfida.

Commenti (1)

GIANNI LAMANNA:

Cari ragazzi. Devo ringraziare tutti voi per la professionalità che avete dimostrato in questi tre spettacoli fin qui presentati. Noto con piacere che c'è maggior cura nello sviluppo dei propri personaggi e una certa autocritica che non guasta. Credo che questo "Racconto d'inverno" farà la propria esperienza come un adolescente incuriosito nei meandri di un percorso teatrale sempre in crescita. Sta a noi curarlo senza viziarlo e seguirlo a distanza ma vigili. un abbraccio forte e a presto. Ps: l'assenza di Beppe Grasso è giustificata dal fatto che avesse la febbre. Al telefono mi ha comunuicato fra l'altro che è in forse la sua direzione artistica in Trentino a causa del cambio del direttivo comitato Fai vacanze. Per cui abbandoniamo ogni speranza nell'assaggiare il buon Teroldego, gli strudel, carni varie e polenta. GIANNI

Info

Questa pagina contiene un singolo post scritto il 08.05.10, ore 23:30.

Il post precedente è Replica luganese, con furore.

Il post successivo è Quaderno di regia.

Molti altri si trovano sulla pagina principale oppure in archivio.