« Aprile 2009 | Principale | Ottobre 2009 »

Archivio di Maggio 2009

14.05.09

La compagnia non riposa!

Stasera tutti nuovamente insieme nella saletta dell'OTAF per organizzare i prossimi eventi e riprendere le prove di DreamFastNet.

Gianni ha comunicato di aver prenotato l'albergo per la trasferta milanese del mese prossimo. Alcuni si fermeranno solo venerdì notte, mentre per altri la tournée durerà fino a domenica mattina. (Saremo in scena all'Ariberto venerdì sera e sabato sera 5 e 6 giugno alle 20:45).

Isabella ha ricordato l'appuntamento di domenica pomeriggio (17 maggio alle 16:30 in piazza Manzoni a Lugano). Jale, Vcz, Patrizia e Gianni leggeranno storie di viaggi, presentati da Alessandro. Gli altri faranno animazione e attireranno il pubblico verso l'infobus (in particolare Luke sarà nelle vesti nel clown di DFN). Isa ha proposto a chi fosse interessato di incontrarsi un po' prima per visitare insieme la mostra di Yves Klein recentemente inaugurata al Museo d'Arte.

Si è anche valutata la possibilità di una gita a Basilea per visitare la mostra di Van Gogh.

Abbiamo poi ricapitolato gli appuntamenti autunnali: saremo ancora in scena con DFN il 31 ottobre nel Mendrisiotto per l'associazione Aiuto Ayomé Africa; e il weekend del 7/8 novembre a Bellinzona nell'ambito di KALEIDOSCOPIO (organizzata dalla FFSI).

Finalmente abbiamo dato inizio alle prove. Gianni ha dato alcune indicazioni. Per esempio, ha chiesto a Patrizia di cantare subito "pubblicità" dopo l'ultimo "come va?" del clown, per impedire al pubblico di pensare che lo spettacolo si concluda lì. Inoltre ci ha raccomandato di migliorare il ritmo nel secondo atto, che è risultato un po' meno energico del primo.

Poi abbiamo provato separatamente alcune scene.

I prossimi appuntamenti sono fissati per il 19, 21, 26 e 28 maggio, seguiti da un incontro speciale con filata il mercoledì 3 giugno.

12.05.09

Dreamfastnet sul Corriere del Ticino

Con grande emozione leggiamo quanto segue sul Corriere del Ticino di oggi, all'interno di un articolo di Mauro Guindani sulla Maratona di Locarno:

Ma la sorpresa più bella mi è stata fornita dalla Compagnia della Notte di Lugano con Dreamfastnet (replicato al Nuovostudiofoce di Lugano la scorsa settimana: uno spettacolo da non perdere). Questa giovane compagnia amatoriale meriterebbe a tutti i livelli di far parte delle compagnie professioniste del nostro Cantone.

Clicca qui per scaricare l'articolo completo.

La prima parte dell'articolo era invece apparsa il 9 maggio. Clicca qui per leggere anche la prima parte.

Non ho potuto fare a meno di aggiornare la home page del sito della Compagnia!

17.05.09

Racconti di viaggio in piazza

Oggi appuntamento in piazza Manzoni alle 16:30, scritturati dalla città di Lugano nell'ambito delle iniziative per la promozione del nuovo centro culturale e in concomitanza con la giornata internazionale dei musei.

Jale, Patrizia e Vcz hanno letto stralci tratti da racconti di viaggio (Pierre Loti per Jale, Steinbeck per Patrizia, Kerouac per Vcz). Infine Gianni ha letto un passo tratto dall'Odissea (Ulisse che ascolta il canto delle sirene legato all'albero della sua nave).

DSC05181.jpgDSC05183.jpg

DSC05184.jpgDSC05186.jpg

DSC05188.jpgDSC05194.jpg

Ha introdotto e collegato i vari interventi Alessandro, molto professionale con tanto di giacca e cartellina trasparente.

Dopo lo spettacolo ci siamo fermati a bere qualcosa ai tavolini di un bar, insieme a Francis, Isabella, Daniele e Roberto.

26.05.09

Prove con gusto

Incontro all'OTAF con Robi, Patrizia, Vcz, Ale e Luke per rinfrescare alcune scene di Dreamfastnet prima della serata di lavoro con Gianni di giovedì prossimo.

Robi ha comunicato di aver confermato le prenotazioni in albergo per la tournée milanese. Luke si è rallegrato per il fatto che le camere vanno lasciate alle 12 (ci sarà quindi tutto il tempo per una bella dormita domenica mattina).

Robi ha lavorato ai suoi monologhi con l'assistenza di Luke.
Nel frattempo Ale ha ripetuto la scena del barbone davanti a Vcz e Patrizia (che ha letto le parti di Jale). Poi i tre hanno provato la coreografia di "Money, money, money", che è venuta molto bene, e la scena del panettiere (Vcz ha sostituito Sabina nella parte finale).

Per finire, Luke ha eseguito la scena del suicidio del clown.

DSC05199.jpgDSC05197.jpg

DSC05201.jpgDSC05202.jpg

Prima di andare abbiamo tutti danzato sulle note del brano dei saluti. Poi siamo andati a casa, molto soddisfatti per il buon lavoro effettuato e pieni di energia per gli appuntamenti a venire.

Ci si vede tutti giovedì!

28.05.09

Distrazioni

Stasera Gianni ha voluto leggerci un passo dal libro "Disputa su Dio e dintorni" (Mondadori 2009), di cui ci aveva già parlato in passato. I due autori, il non credente Corrado Augias e il credente Vito Mancuso, si confrontano su temi importanti come la vita, la morte, il dolore, la fede, l'evoluzione, la Chiesa. Gianni ci ha letto un brano in cui i due citano un passo di Dostoevsky sulla sofferenza degli innocenti.

Poi Gianni ci ha parlato di "Cimice" di Majakovskij, in scena allo Strehler con la regia di Serena Sinigaglia, interpretato Paolo Rossi e la compagnia del Piccolo.

Dopo il riscaldamento (basato sugli esercizi della tensegrità), abbiamo messo alla prova il nostro livello di concentrazione e la nostra padronanza del testo di DreamFastNet con un nuovo esercizio.

DSC05203.jpgDSC05206.jpg

DSC05218.jpgDSC05221.jpg

A turno abbiamo interpretato alcune scene dello spettacolo, mentre chi non era impegnato nella scena si adoperava per introdurre ogni tipo di distrazione: muovendosi rumorosamente intorno agli attori, facendo il solletico ai poveri colleghi, emettendo suoni fastidiosi, spostando oggetti e perfino i mobili! I risultati sono stati positivi: quasi mai le distrazioni hanno causato errori o interruzioni.

Ci si rivede mercoledì prossimo per una filata con costumi e oggetti di scena. Poi avrà inizio la tournée milanese!

Info su Maggio 2009

Questa pagina contiene tutti i post di Maggio 2009, elencati dal più vecchio al più recente.

Aprile 2009 è l'archivio precedente.

Ottobre 2009 è l'archivio successivo.

Molti altri si trovano sulla pagina principale o in archivio.